• Via di San Gallicano, Rome, Italy
  • (39) 06 8992225
  • dream@santegidio.org

All posts by Marco Peroni

Centrafrica. Dall’Italia in arrivo 300 presidi sanitari

“Bisogna fare rete, ovunque, soprattutto se si parla di Africa e di bisogni grandi, qualsiasi collaborazione che porti vantaggi lì dove è necessario è benvenuta”.

Queste le parole di Paola Germano, direttrice scientifica del Programma Dream della Comunità di Sant’ Egidio (sito ufficiale) che ieri ha firmato un accordo di collaborazione in Centrafrica con il World Food Programme Italia e la Fondazione Santa Lucia Irccs. (. . .)

Namandanje, Malawi : zero bambini positivi

Nonostante in Africa la diffusione dell’HIV si sia ridotta è tutt’ora un serio problema, in particolare per il Malawi. Uno dei modi più insidiosi con cui il virus dell’HIV continua a propagarsi è la trasmissione verticale, da madri sieropositive al loro bambino durante la gravidanza e/o l’allattamento.

In questi giorni il governo del Malawi ha reso noti i risultati della prevenzione verticale nel paese. (. . .)

Bangui – Un nuovo Centro di cura del Programma Dream

A Bangui, capitale della Repubblica del Centrafrica, è iniziata l’attività di un nuovo centro di salute del Programma Dream. Nel paese che dopo la firma dell’accordo di pace e riconciliazione firmato a Bangui lo scorso 6 febbraio grazie ai lavori di mediazione della Comunità di Sant’Egidio al fianco dell’Unione Africana, delle Nazioni Unite e dei governi della regione, c’è molto bisogno di sostenere il governo del paese nella ricostruzione di strutture sanitarie, educative e di formazione e per lo sviluppo della pace.
(. . .)

Il centro Dream di Beira gravemente danneggiato. L’impegno delle Comunità per aiutare

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
(. . .)

I laboratori DREAM: la qualità al servizio di tutti

Ormai da diversi anni è universalmente riconosciuta in Africa l’importanza di laboratori clinici per effettuare una diagnosi affidabile e un monitoraggio efficace delle principali malattie diffuse nella Regione. DREAM è stato uno dei pochissimi programmi che, fin dal suo inizio, ha promosso l’utilizzo  dei laboratori, in particolare di biologia molecolare. Sono stati infatti allestiti fin da subito, accanto a centri di cura, laboratori di diagnosi avanzata, in tutti i Paesi africani dove DREAM è presente. (. . .)

Mozambico – Fermare la trasmissione dell’HIV da madre a figlio si può, l’esperienza dei centri Dream

Maputo, Mozambico

Zero. Questo è il numero di neonati da madri HIV-positive che, nel 2018, ha contratto il virus per trasmissione verticale, registrato presso il Centro di Salute di Machava. Un risultato eccellente che è stato ottenuto grazie un’azione congiunta di Cooperazione italiana, UNICEF e Comunità di Sant’Egidio per l’implementazione di un progetto orientato al rafforzamento dei servizi di prevenzione della trasmissione verticale (madre-figlio) dell’infezione HIV e al trattamento del virus in età pediatrica in Mozambico. (. . .)