Image Not Found

Category Page: Rep. Dem. del Congo

Il cordoglio dell’Università Cattolica di Bukavu per la tragica scomparsa dell’Ambasciatore Italiano nella RDC

Unendoci al dolore e al cordoglio per la tragica scomparsa dell’Ambasciatore Italiano nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio, la sua guardia del corpo Vittorio Iacovacci e l’autista Mustafa Baguma Milambo, pubblichiamo la lettera che L’Università Cattolica di Bukavu ci ha inviato lo scorso 25 febbraio.

L’ Università Cattolica di Bukavu è impegnata con noi a Bukavu e Goma in un progetto relativo a energie rinnovabili in RDC finanziato attraverso la cooperazione tra il Ministero italiano della Transizione Ecologica (già Ministero dell’Ambiente) e il Ministero dell’Ambiente congolese della RD. (. . .)

Il direttore del Programma Nazionale di lotta all’AIDS ha visitato il centro DREAM di Kinshasa

La mattina del 6 gennaio il centro DREAM di Kinshasa della Comunità di Sant’Egidio è stato onorato della visita del nuovo direttore del Programme National de Lutte contre le Sida (PNLS), il dott. Aimé Mboyo, che conosce il Programma DREAM da tempo e che ha avuto modo di apprezzarne l’attività anche a Mbandaka, nella Provincia dell’Equatore.

Il direttore si è complimentato per le ottime condizioni in cui il centro è stato mantenuto dopo ben 10 anni di attività: il dott Mboyo faceva infatti parte della delegazione che aveva preparato la visita delle autorità in occasione dell’inaugurazione nel luglio del 2011. (. . .)

RDC, DREAM combatte il Coronavirus con mascherine fatte in casa e educazione sanitaria

Aumentano i casi nella Repubblica Democratica del Congo e il Governo dichiara l’emergenza: le attività di supporto del laboratorio DREAM di Kinshasa

Sono 1160 i casi di Covid-19 registrati a metà maggio in Repubblica Democratica del Congo. I primi contagi si sono verificati nella capitale Kinshasa, e precisamente nel quartiere di La Gombe, centro amministrativo e commerciale, sede di ambasciate e ministeri e dunque frequentato da stranieri o persone che abitualmente viaggiano all’estero.   (. . .)

DREAM RAFFORZA IL SUO IMPEGNO PER IL DIRITTO ALLA SALUTE IN REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Il programma DREAM della comunità di Sant’Egidio sostiene la popolazione della Repubblica Democratica del Congo nella lotta all’HIV/AIDS implementando le sue attività diagnostiche in nuove aree del Paese.

Malaria, tubercolosi e HIV/AIDS sono ancora oggi malattie molto diffuse nella Repubblica Democratica del Congo. La situazione potrebbe migliorare in maniera netta aumentando i servizi di prevenzione e trattamento. Una necessità per il Ministero della Salute locale e per organizzazioni internazionali come il Fondo Globale contro l’AIDS, la tubercolosi e la malaria e PEPFAR, il piano di emergenza USA per la cura dell’AIDS, che si sono rivolti al Programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio per favorire l’accesso alle cure in diverse province del Paese. (. . .)

Le sfide della terapia HIV e la coinfezione HIV/TB in Africa

Organizzato dal Programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio, si è svolto la scorsa settimana a Kinshasa un corso di formazione per personale sanitario dal titolo Le sfide della terapia  HIV e la coinfezione HIV/TB in Africa”, nel corso del quale, fra i vari temi trattati, si sono affrontati gli aspetti legati al passaggio alle terze linee di antiretrovirali e all’uso del test di resistenza. (. . .)

Un convegno sul ruolo degli attivisti nella cura dell’AIDS

Venerdì 21 luglio si è svolto a Kinshasa, presso la sala del PNLS (Programma Nazionale di Lotta contro l’AIDS), un convegno dal titolo “Condivisione dell’esperienza degli attivisti del programma DREAM nella lotta contro l’HIV/AIDS”.

L’idea nasce dall’interesse sempre maggiore del Programma Nazionale, responsabile nel paese della presa in carico dei pazienti HIV, verso l’esperienza di DREAM, che presenta anche in RDC ottimi risultati di retention.   (. . .)