• Via di San Gallicano, Rome, Italy
  • (39) 06 8992225
  • dream@santegidio.org

News

Un nuovo centro DREAM nella città di Dubreka grazie al finanziamento dell’Ambasciata del Giappone in Guinea

Il 15 marzo è stato firmato un accordo tra l’Ambasciata del Giappone e la Comunità di Sant’Egidio per la costruzione di un nuovo centro DREAM nella città di Dubreka. Si tratta di una città a circa 60 chilometri da Conakry, la capitale. Un’intensa urbanizzazione della periferia di Conakry sta pian piano includendo questa città nel tessuto urbano. Gli alti costi degli affitti in città spinge  molti a cercare la propria abitazione sempre più lontano dal centro di Conakry e la prefettura di Dubreka, in partenza piuttosto rurale,  sta vivendo una grande espansione demografica. (. . .)

Il Programma DREAM in Africa. Il caso Mozambico: dagli accordi di pace alla lotta all’HIV.

Il 18 Gennaio Si è tenuta presso la Clinica Moncucco di Lugano la conferenza: Il Programma DREAM in Africa. Il caso Mozambico: dagli accordi di pace alla lotta all’HIV.

La Clinica ha tra i suoi soci la fondazione FAI ( Fondation Assistance Internationale) che da anni sostiene il programma DREAM in Mozambico. Rilevante il suo aiuto e contributo in quasi un decennio. (. . .)

Finding the right balance

THE SUNDAY TIMES

Malawi, January 28, 2018

By Cliff Kawanga

At the height of hunger crisis few years ago, a lot of people cried for support.
Despite a lot of cassava or sweet potatoes in their household, some of them still lined up to receive free maize that the government was distributing. In a year when maize had failed, the farmers indeed had cassava and sweet potatoes as options. (. . .)

The Nation – Gains in mother to child HIV transmission

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail (. . .)

DREAM a Abidjan per la Conferenza ICASA

La conferenza ICASA è la principale conferenza sull’AIDS in Africa. All’appuntamento di quest’anno ad Abidjan, dal 4 al 9 dicembre, hanno partecipato circa 7.000 delegati ed è stata l’occasione per fare il punto sulle strategie per controllare l’epidemia che, come sappiamo, colpisce soprattutto il continente africano. Durante la conferenza sono stati discussi i punti critici dell’approccio 90-90-90, le peculiarità dell’HIV tra gli adolescenti, le nuove opportunità in termini di farmaci e prevenzione. (. . .)

Qualità nella diagnostica e nelle cure. L’impegno di DREAM per la formazione in Camerun

Nel 2016 il Camerun ha adottato la strategia “test and treat” per mettere fine all’epidemia di AIDS nel paese e, nello stesso tempo, ha scelto di estendere a tutta la popolazione sieropositiva l’accesso alla carica virale, esame fondamentale per misurare il successo del trattamento. I due laboratori DREAM di Dschang e Yaounde, realizzati dalla Comunità di Sant’Egidio, fanno parte della rete di 10 laboratori a cui tutti i centri di salute del paese faranno riferimento per effettuare la carica virale. (. . .)